AGCM Indagine Conoscitiva Gdo

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), il 13 agosto 2013 ha pubblicato gli esiti dell’indagine conoscitiva sul settore della Gdo che era stata avviata a Ottobre del 2010.

Il lavoro di analisi e sistematizzazione fatto da AGCM è ampio ed approfondito, e mostra una diversa consapevolezza delle dinamiche interne di filiera ed una valutazione più equilibrata sulle valenze pro-competitive della Distribuzione.

In linea generale, l’obiettivo di un'indagine conoscitiva - nel contesto dell’Autorità Antitrust - è quello di acquisire informazioni obiettive sulla struttura e sul funzionamento di un settore, non quello di definire la posizione dell’Autorità sulle singole fattispecie/evidenze giuridiche.

Il documento finale, in particolare, mette a fuoco gli effetti che le Supercentrali esercitano sulla concorrenza orizzontale e verticale, le conseguenze sulle pratiche commerciali e negoziali prevalenti, gli effetti sul grado di efficienza del settore.

Nella parte finale dell’Indagine, infine, l’Autorità esamina la complementarietà delle disposizioni contenute nella Legge Antitrust, nella legge 192/98 “sulla subfornitura” (dipendenza economica) e sull’art.62 del D.L 1/2012 “CresciItalia” (relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari).

Comunicato Stampa
Testo Indagine Conoscitiva