L'industria dei beni di consumo in Italia: il primo libro-indagine sul macrosettore

L'industria dei beni di consumo è un macrosettore strategico per l'economia italiana.

Rispetto al comparto industriale vale il 22% della produzione, il 23,7% del valore aggiunto, il 23,9% dell'occupazione. Presenta una spiccata vocazione all'export, esprimendo il 27% delle esportazioni industriali in senso stretto. Pesa per il 5% sul Pil nazionale, contro il 3% registrato in paesi come la Francia, la Germania e la Spagna.

Il volume, curato da Ivo Ferrario, direttore di LinkIbc, dopo alcuni approfondimenti dedicati allo scenario economico e ai consumi, analizza i caratteri strutturali del macrosettore e le sfide che sta affrontando sul mercato globale, offrendo rilevanti spunti di riflessione a imprenditori, manager, studiosi e policy maker.

 

Contributi di: Roberto Bucaneve (Centromarca), Gianpaolo Costantino (Iri), Fedele De Novellis e Valentina Ferraris (Ref Ricerche), Nando Pagnoncelli e Fabio Era (Ipsos).

L'industria dei beni di consumo in Italia, edito da Guerini Next, sarà in libreria da gennaio 2015.